Ciao a tutti.
La mia passione per il personaggio di Lucky Luke nasce grazie all’amore che nutro per il western in generale che ho ereditato da mio padre, lettore di molti libri di questo genere, a mio avviso molto sottovalutato nelle fiere comics in Italia. Grazie a Fabio Keller, carissimo amico e veterano del cosplay, nasce secondo la sua visione la prima incarnazione di Lucky molto fumettistica esattamente nel febbraio 2013 al Festival del Fumetto di Novegro, sbarbato è con la spiga di grano. Di seguito notando un film francese del 2009 chiamato semplicemente Lucky Luke, posso constatare la trasposizione fumettistica, molto fedele al fumetto nel film stesso ma con alcune sfacettature tipiche western. Da qui ebbi l’intuizione d’incarnare questa versione molto più realistica, con la barba incolta e il costume più vissuto. Con questa versione mi presentai al Roma Comics, e da quel giorno decisi d’impersonare questo personaggio grazie anche alla gente che apprezzó molto l’idea. All’attivo oltre alla prima versione molto più fumettistica, ho realizzato quella che porto ormai da tempo cioè movie, poi una versione estiva, invernale, (le mani bendate insaguinate sono ispirate alla scena finale di Django di Franco Nero sempre fonte d’ispirazione e personaggio western preferito in assoluto) elegante denominata Sir Lucky realizzata dalla Sartoria AngelBlu di Maria Angela Friggi e infine un’altra indiana prevista per maggio denominata Indio Lucky sempre realizzata dalla stessa Sartoria. Durante questi anni dalla mia fantasia ho creato tre versioni femminili di Lucky e una nuova prevista per giugno interpretata dalla nota cosplayer Lucrezia Crisci. Sono state realizzate anche due versioni di Calamity Jane, una classica interpretata da Anna Castelli scrittrice veneziana molto apprezzata è una versione del film di Wild Bill del 1995 interpretata dalla stessa sarta che cura il mio personaggio ovvero sia Maria Angela Friggi che attualmente porta in coppia con me. Ospite fisso alle serate western al Comix Pub di Fiorano Modenese e ad alcuni eventi country e comics. Attualmente m’impegno per la causa disabili nelle fiere comics raccogliendo un piccolo risultato al Festival del Fumetto di Novegro in cui disabile e accompagnatore entrano gratis e agevolandoli con una corsia rapida senza lunghe code e attese. In questi anni molti cosplayer sino sono uniti a me interpretando personaggi western, quali Ermes Quadri noto cosplayer che attualmente interpreta Wyatt Earp nel gruppo reenactor Rancheros, Fabio Cavalli con Mister No personaggio non del tutto western ma che richiama certi steoritipi del genere, Alessandro Ahrens con un original chiamato J.A. MALONE, senza contare i numerosissimi cosplayer che si stanno cimentadosi appunto in questo genere storico. Tanti nomi, Mariodonato Lombardini col suo Lone Ranger, Fabio Keller Tex, Maurizio Zampieri Kit Carson, Giordano Bonera Cocco Bill, Alberto Veglio col suo Assassin Creed versione western, Andrea Torricelli Jonathan Hex etc… Nel 2015 realizzo uno dei miei sogni,  cavalcare un cavallo bianco dalle fattezze di Jolly Jumper.
PROGETTI PER IL FUTURO
Inanzitutto sarà lanciato uno nuovo personaggio del fumetto di Lucky Luke, Pat Poker a Giugno. Poi un noto cosplayer vincitore di numerosi premi nelle fiere comics interpreterà Il Grinta in trio con me e un altro mio amico anche lui sempre pieno di riconoscimenti in giro per l’Italia. Sara Lanciato anche un Jesse James tratto dal film con Brad Pitt.
SOGNI NEL CAPPELLO
Portare il mio Lucky in Francia, dato che è un personaggio Franco-Belga. Far conoscere sempre personaggi nuovi nel mondo cosplay e portare in auge la cultura western. E poi tanto divertimento, tante risate, tanto affetto con i miei amici che hanno reso reale Lucky Luke negli eventi comics. Infine dedico questa mia prima piccola biografia a due persone importanti durante questo mio percorso, Fabio Keller creatore di Lucky Luke, e Maria Angela Friggi che ha reso possibile ogni mio sogno. Del resto come sempre Gaetano, uno di voi! Sempre!!! Grazie a tutti!

Leave a Comment

Related Projects